Il Santo Prepuzio di Gesù Bambino
 
Il Santo Prepuzio è tra le reliquie più incredibili che la mente umana abbia mai concepito. E questo se si considerano tutte le forme di culto religiose del pianeta. Nel Medioevo si oscillava da un minimo di 8 ad un massimo di 14 città che ne rivendicavano il possesso. 

A dare il via a questo culto sui generis - mi sia permesso - fu papa Leone III. Nell’800 avrebbe consegnato il prepuzio di Gesù all’imperatore Carlo Magno. Ma la notizia è di molti secoli successiva e non confermata dalle liste di reliquie imperiali di Aquisgrana. 

Comunque, a partire dal X secolo, porzioni della pelle del pene di Gesù Bambino iniziarono a circolare nell’Europa cristiana. I Bollandisti citano fonti relative alle seguenti città che avevano il Santo Prepuzio: Puy-en-Vélay, Santiago de Compostela, Anversa, Coulumbs nella diocesi di Chartres, Chartres stessa, Besançon, Metz, Hildesheim, Charroux, Conques, Langres, Fécamp e due chiese dell’Auvergne.

Anche l’Italia non poteva essere da meno. Così, nel 1527, con una leggenda ad hoc, arriva anche nel paesino di Calcata, in provincia di Viterbo, dopo il Sacco di Roma. Feste grandi e processioni per secoli che non si sono fermate nonostante due interventi nella Chiesa - nel 1900 e 1954 - nel tentativo di frenare la devozione popolare: scomunica e rimozione della liturgia della Santa Circoncisione.

Tuttavia, ancora negli anni ’80, a Calcata si festeggiava la pelle del pene di Gesù Bambino. Forse, se ai fedeli fosse stato detto «pelle del pene», invece di «Santo Prepuzio», avrebbero reagito con meno entusiasmo. Forse.

Chiudo con una curiosità. Santa Caterina da Siena si racconta avesse avuto numerose visioni mistiche. In una di queste, sostenne di aver capito che doveva votarsi alla castità. Gesù le era apparso e le aveva dato simbolicamente come anello nuziale il suo Santo Prepuzio. Alla faccia della visione mistica.

LABELS: Santo Prepuzio, Calcata by Antonio Lombatti Per S. Caterina era l’anello nuziale
martedì 26 giugno 2007
 

counter customizable free hit