Mentre avevo espresso le mie perplessità sulla rappresentazione del grande pesce che sputa Giona, mi rendo conto solo ora dopo la conferenza stampa e la pubblicazione delle foto degli ossari di Talpiot, che alla stampa (e presumo anche nel libro) era stata data l’immagine del presunto pesce rotata rispetto all’originale. Guardate anche voi l’ossario qui sopra: avete mai visto un pesce raffigurato a testa in giù. Sono, quindi, sempre più convinto che non si tratti nemmeno di un pesce, ma un di un’anfora, motivo ricorrente in diversi ossari giudaici (cfr. Rahmani).

-------------------

I had already expressed my skepticism on the ‘Jonah and the big fish’ iconography. Frankly, I’ve never seen a fish or a fish-like image depicted upside down: I’ve realized it only after the publication of the photo of the ossuary. The picture was given to the press two days ago, but it was rotated. Therefore, I’m now convinced that it represents an amphora like those found on several Second Temple Jewish ossuaries.