Lo si afferma in un articolo relativo alla realizzazione di un documentario. Sarebbero stati rinvenuti numerosi scheletri di ebrei massacrati dai romani durante la distruzione di Gerusalemme sotto il Monte del Tempio. Ci sarebbero le ossa di circa 6000 individui. L’Autorità Israeliana per le Antichità ha detto di non essere a conoscenza della scoperta e di attendere notizie dai produttori del documentario.